Inizio di 2018 positivo per le ragazze che, dopo le vittorie in trasferta a Ferrara e Verona rispettivamente contro Ariosto e Dossobuono, confermano tra le mura amiche il buon momento di forma post pausa natalizia affrontando e superando 28-23 la Leonessa Brescia.
L’avvio non era dei più brillanti con le ospiti subito in vantaggio di 2 reti e con le cassanesi che impiegavano qualche minuto a carburare ed a prendere il giusto ritmo gara.
Parità ristabilita dopo 10 minuti sul 6-6 e primo allungo delle ragazze di casa che raggiungevano il massimo vantaggio sul +5 a 8 minuti dall’intervallo quando l’allenatore ospite Laera chiamava timeout e riusciva a rimettere in carreggiata le bresciane che realizzavano un bel parziale di 0-3, ma le cassanesi erano pronte a ribattere e chiudevano il primo tempo in vantaggio 16-12.
Inizio di ripresa ancora favorevole alle ospiti che si riportavano nuovamente a -2 con il possesso palla per poter tentare anche il -1 ma le ragazze amaranto riuscivano a rintuzzare nuovamente la rimonta dalle bresciane e riuscivano ad allungare, questa volta in maniera definitiva, fino al 28-23 finale.
Gara complicata, anche a causa dei numerosi errori al tiro, come farà notare coach Milanovic a fine gara, particolare tecnico su cui lavorare in settimana in vista dei prossimi importanti appuntamenti con la trasferta a Salerno di domenica prossima e l’imminente Final Eight di Coppa Italia a Conversano.